Comune di Pavia Comune di Pavia
 
 
Il Comune

Inclusione scolastica

Stemma del Comune di Pavia

SERVIZI DI INCLUSIONE SCOLASTICA PER STUDENTI CON DISABILITA’ SENSORIALI.

Come da indicazioni attuative della DGR X/6832 30.06.17– LINEE GUIDA INCLUSIONE SCOLASTICA DEGLI STUDENTI CON DISABILITA’ SENSORIALE, a partire da settembre, i servizi di inclusione sociale scolastica degli studenti con disabilità sensoriale, ai sensi della DGR X /6832,  sono di competenza di Regione Lombardia .Al fine di  rispondere alle esigenze di studenti con disabilità sensoriale, Regione Lombardia ha individuato il Comune – Settore Servizi di Promozione Sociale , quale istituzione più prossima e idonea , come Ufficio di raccolta delle domande di inclusione scolastica di disabili sensoriali.

Pertanto, per  agevolare la presentazione le domande per interventi di inclusione scolastica a favore di disabili sensoriali il Comune di Pavia – Settore Servizi di Promozione Sociale – Ufficio Disabili -  C.so Garibaldi, 69  - tel 0382 399548, email   g.carrubba@comune.pv.it ,  si rende disponibile ad  accogliere le richieste che perverranno, nei seguenti giorni e orari:

lunedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00

martedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00

giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00

 

  • La documentazione dovrà comprendere .

Domanda compilata e firmata dal genitore richiedente;

Certificazione di disabilità sensoriale;

Diagnosi funzionale nella quale sia esplicitata la necessità rispetto alla tipologia di servizio richiesto;

Documento privacy debitamente compilato.

 

  • Le domande saranno trasmesse, a cura del  Comune di Pavia – Settore Servizi di Promozione Sociale -   all’Agenzia di Tutela della Salute (ATS).

 

  • Sarà premura dell’ATS , ricevuta la richiesta da parte del Comune di residenza, inviare ai genitori l’elenco degli operatori qualificati risultanti idonei sul territorio, per permettere loro di sceglier l’Ente che seguirà il figlio/a durante l’anno scolastico 2017/2018.

Si allegano alla presente  nota:

Documento privacy;

Lettera ai genitori- da parte di Regione Lombardia – firmata dall’Assessore all’Economia, Crescita e semplificazioneMassimo Garavagliae dall’Assessore al reddito di Autonomia e Inclusione Sociale;

DGR X/6832.